I Tornei ufficiali FISCT

La Federazione Italiana Sportiva Calcio Tavolo  FISCT organizza dei Tornei / Campionati nazionali e sovraintende a quelli organizzati a livello nazionale / regionale dai Club Affiliati (le ASD).

I vari regolamenti applicabili sono scaricabili dal sito FISCT .

In particolare può essere interessante l' HANDBOOK che riporta tutte le indicazioni in merito all'Organizzazione dei Tornei.

I tornei sono aperti a tutti i tesserati e possono essere Individuali o a Squadre (una squadra è formata da 4 giocatori dello stesso Club).

Esistono poi suddivisioni in Categorie per gli Individuali (Open, Veteran, Ladies, ... ) e delle suddisvisioni in Serie per le Squadre (Serie A, B, ...).

Chi partecipa ad un Torneo acquisisce dei punti nella relativa categoria che vengono utilizzati per tenere un Ranking dei tesserati, aggiornato ogni 2 mesi e pubblicato nel sito FISCT.

La composizione dei giocatori nei gironi e nelle eliminatorie dei vari tornei segue delle regole descritte nell'Handbook e si basa sul Ranking.

 

Come prepararsi ai Tornei FISCT

Evidentemente per partecipare ai Tornei FISCT si deve essere tesserati e quindi si presuppone che il giocatore faccia parte di un Club (in teoria non è obbligatorio).

Nei Tornei FISCT è prevista la presenza dell'arbitro ad ogni partita e quindi non solo è necessario saper giocare ...ma anche saper arbitrare.

E' consigliabile quindi frequentare un Club per imparare e allenarsi per tutto quello che serve come giocatore e come arbitro (Regole, Materiali, etc...).

Calendario, Info per le Iscrizioni , risultati etc... si trovano sul SubbuteoForum nella apposita sezione .

Dal punto di vista pratico i Tornei FISCT presentano alcune particolarità:

  • si ragiona su base nazionale / regionale e si tende ad evitare la concomitanza di tornei 'vicini'. Ne consegue che i Tornei non sono molti e spesso sono necessari lunghi spostamenti.
  • Di solito a Squadre si gioca il Sabato e Individuale la Domenica.
  • I Tornei iniziano verso le 9.00 e terminano verso le 18.00 (ovviamente in base al numero di partecipanti).
  • Di solito prevedono gironi eliminatori da 3 o 4 giocatori e dopo partite ad eliminazione diretta (tipo la UEFA Champions League). Per gli eliminati ci può essere il Torneo di Consolazione.
  • Può capitare che anche l'ultimo arrivato si trovi a giocare contro i 'primi della classe' ...la sconfitta è certa, ma così fa' una bella esperienza.
  • si gioca e si arbitra a ritmi serrati, spesso non è prevista una vera e propria pausa pranzo
  • è richiesto abbigliamento sportivo, in certi casi l'uniforme del Club
  • di solito c'è grande fairplay, concentrazione , ambiente silenzioso .

In sostanza il mondo dei Tornei FISCT può essere molto affascinante per via del livello tecnico dei partecipanti e dello sforzo organizzativo profuso.

In pratica pero' è molto impegnativo per via delle trasferte, degli orari e della difficoltà delle partite. Ai principianti può capitare di perdere 8-0 le prime 2 o 3 partite ed essere eliminati e rispediti subito a casa.

Non è quindi un circuito adatto a tutti. 

Chi non può permettersi un'assidua frequenza ai vari tornei pero' potrà fare solo quelli più vicini.  In genere pochi perchè purtroppo l'attuale modalità di organizzazione dei Tornei FISCT non favorisce lo sviluppo di tornei locali.

Tornei di Subbuteo - Calcio in miniatura

Le regole ed i commenti pubblicati in questa sezione sono una nostra elaborazione basata sulle regole pre-esistenti.

Queste regole per i Tornei di "Subbuteo - Calcio in Miniatura" pubblicate da Calciatorini.it sono una libera proposta sperimentale e non vogliono e non devono essere confuse con le Regole FISCT o le Regole Old Subbuteo o altre ancora.

Le regole FISCT e le regole Old Subbuteo sono il frutto del lavoro e della esperienza dei rispettivi gruppi che le hanno redatte.