Tornei Subbuteo Formula Svizzera

La Formula Svizzera è una formula applicabile ai tornei di Subbuteo mutuata dagli scacchi e un po' insolita per il mondo del Calcio.

Gli amanti delle emozioni dell'eliminazione diretta di solito non apprezzano la Formula Svizzera, ma questa presenta dei vantaggi.

Ad esempio la FISCT prevede nel suo Handbook la possibilità di giocare tornei ufficiali anche con la formula Svizzera   (le modalità sono descritte nell'FISTF Handbook Organizers Guide).

Principio Base

Stabilita una lista di partecipanti, si sorteggiano gli accoppiamenti per le partite del primo turno.

Ogni vincitore guadagna 3 punti, 1 per il pareggio, zero per la sconfitta.

Se i giocatori sono dispari, l'ultimo sorteggiato gioca contro BYE (assente) e vince 1-0.

Si stila una classifica ordinata per punti guadagnati , eventuali scontri diretti, differenza reti (goal fatti - goal subiti).

Per i turni successivi si farà allo stesso modo e il 1° gioca contro il 2° , il 3° gioca contro il 4°, .... etc... (se i giocatori sono dispari, l'ultimo gioca contro BYE e vince).

Se in base alla classifica risultasse che devono giocare fra di loro 2 giocatori che si sono già affrontati  , si scala al giocatore successivo in classifica onde evitare alcuna ripetizione.

Nessun giocatore deve giocare più di una volta contro BYE ovvero non giocare.

Di solito si fanno 4 o 5 turni . 5 turni è l’ideale per 32 giocatori o meno

 

Pregi e Difetti

Giocando a questo modo si hanno dei vantaggi rispetto ai tornei tradizionali:

  • dal punto di vista organizzativo la durata del Torneo è certa perchè non sono necessari supplementari o tiri piazzati
  • tutti i partecipanti giocano lo stesso numero di partite (a parte il caso del numero dispari) e nessuno viene 'eliminato'
  • il livello dei giocatori si auto-allinea e quindi tutti dovrebbero divertirisi di più giocando partite aperte.
  • ogni partita ha il suo valore perchè contribuisce ad una classifica sempre in movimento
  • un sorteggio sfavorevole oppure una sconfitta non pregiudicano interamente il Torneo.

ci sono anche dei difetti:

  • è necessario un numero di campi pari alla metà del numero dei giocatori (oppure va' diviso il turno in più fasi)
  • non ci sono giocatori liberi per arbitrare (oppure va' diviso il turno in più fasi).
  • è necessaria una certa capacità organizzativa e/o software adeguati per gestire tornei con elevato numero di giocatori, ovvero i calcoli per stilare la classifica e le partite in tempo reale
  • taluni obiettano che se il numero di turni non è elevato non è detto che "vinca il migliore".

In sostanza riteniamo che la Formula Svizzera sia adatta a tutti, ma in particolare per i Tornei con un numero piccolo / medio di giocatori, dove la durata complessiva è un fattore determinante e dove è gradito giocare senza arbitro.

Varianti

Sono possibili numerose varianti:

  • creare la prima lista di partite in base ad un ranking preesistente (primo contro ultimo , oppure primo contro secondo)
  • assegnare 2 punti invece che 3 per la vittoria
  • giocare una finale fra 1° e 2° oppure Semifinali e finale fra i primi 4
  • seguire criteri vari per definire le posizioni fra i parimerito.

Giocare Torneo Formula Svizzera utilizzando l'applicazione Web di Calciatorini

Attualmente è disponibile gratuitamente su http://esordienti.calciatorini.it/   il sistema di gestione di Tornei di Subbuteo con la formula Svizzera.

In questo modo (se connessi a Internet) sarà possibile:

  • Registrarsi
  • Registrare gli altri giocatori
  • Creare un Torneo 'libero'
  • Creare la lista dei giocatori Iscritti al Torneo
  • Creare le partite del torneo
  • Giocare e registrare i risultati
  • Avere la Classifica aggiornata in tempo reale

Ovvero tutto quello che serve per la Formula Svizzera.

Clicca qui per le Istruizioni complete.

Tornei di Subbuteo - Calcio in miniatura

Le regole ed i commenti pubblicati in questa sezione sono una nostra elaborazione basata sulle regole pre-esistenti.

Queste regole per i Tornei di "Subbuteo - Calcio in Miniatura" pubblicate da Calciatorini.it sono una libera proposta sperimentale e non vogliono e non devono essere confuse con le Regole FISCT o le Regole Old Subbuteo o altre ancora.

Le regole FISCT e le regole Old Subbuteo sono il frutto del lavoro e della esperienza dei rispettivi gruppi che le hanno redatte.