2.2. Piazzamento delle miniature nell'area di porta

2.2.1. A condizione che la palla sia ferma, una miniatura posizionata nell'area di porta, dentro la porta o che tocca le linee di detta area sarà piazzata dall'arbitro 1 mm al di fuori dell'area di porta, nell'area di rigore, perpendicolarmente alla linea di fondo.

2.2.2. Le miniature rimarranno posizionate nell'area di porta quando il portiere di detta area è sostituito dal portiere di riserva (portierino). In ogni caso, se una miniatura è posizionata completamente dentro la porta, l'arbitro la piazzerà 1 mm al di fuori dell'area di porta, nell'area di rigore, perpendicolarmente alla linea di fondo.

2.3. Piazzamento delle miniature che dovrebbero essere poste nello stesso punto sulla superficie di gioco

Se qualche tipo di ostacolo non permette il piazzamento di una miniatura conformemente alle regole di posizionamento, tale miniatura sarà piazzata a 1 mm dall'ostacolo, in direzione della propria porta, o in direzione dell'angolo se la miniatura deve essere piazzata al di fuori della linea di fondo.

2.4. Sollevamento delle miniature

2.4.1. A condizione che la palla sia ferma, una miniatura sdraiata sul campo sarà rialzata dall'arbitro.
Per rialzare una miniatura sdraiata sul campo, il punto di contatto della sua base con la superficie di gioco sarà utilizzato come punto fisso quando si alzerà la miniatura.

2.4.2. La stessa procedura del punto 2.1.2 deve essere usata per piazzare la miniatura.

2.4.3. A condizione che la palla sia ferma, le miniature impigliate tra loro saranno separate e piazzate dall'arbitro a 1 mm l'una dall'altra.

2.5. Sostituzione delle miniature

2.5.1. Miniature danneggiate o rotte non possono essere utilizzate e saranno sostituite. Durante il tempo di gioco massimo 3 miniature possono essere sostituite a condizione che le miniature sostitutive siano dello stesso colore e dello stesso tipo.

2.5.2. Le miniature possono essere sostituite solo in occasione di una rimessa dal fondo, un calcio d'angolo, una rimessa laterale, un calcio di punizione, un calcio di rigore o se una rete è stata segnata.

Procedura:
Espressione del giocatore:
Sostituzione! (Substitution!)

Azione dell'arbitro: L'arbitro verifica se la miniatura sostitutiva soddisfa le regole definite e la piazza nell'ultima posizione della miniatura sostituita. Quindi, l'arbitro darà
il segnale di ripresa della gara dicendo: “gioco!” (“play!”)


2.5.3. L'arbitro aggiungerà il tempo perso causato dalla sostituzione delle miniature come recupero al termine della relativa frazione di gioco.

2.5.4. Un giocatore può anche sostituire tutte le sue miniature durante l'intervallo tra il primo e il secondo tempo. Il colore e il tipo delle miniature possono essere differenti da quelli utilizzati nel primo tempo, ma devono sempre soddisfare i requisiti della regola 4.1 e la Regolamentazione dei Materiali.