Regola 4: Calcio d'inizio

4.1. Definizione

4.1.1. Prima dell'inizio di una partita o del tempo supplementare, l'arbitro sceglierà un giocatore per effettuare un sorteggio tramite una moneta e il vincitore sceglierà il calcio d'inizio o il campo.
Per il secondo tempo, i giocatori cambieranno campo e il calcio d'inizio sarà battuto dal giocatore che non ha iniziato il gioco nel primo tempo.

4.1.2. Se due giocatori schierano squadre con basi identiche o similmente colorate o dipinte, sarà effettuato dall'arbitro un sorteggio tramite una moneta e il giocatore perdente cambierà le sue miniature. Il giocatore designato non impiegherà più di 2 minuti per cambiare le sue miniature.

In caso di infrazione:

Espressione dell'arbitro: Condotta scorretta (Misconduct)

Punizione: Vedi regola 10.1. Naturalmente, nessun calcio di punizione può essere assegnato.

4.2. Procedura per la battuta di un calcio d'inizio

4.2.1. Le miniature di ogni giocatore saranno posizionate completamente nelle loro rispettive metà campo dell'area di gioco, con il difensore che non dovrà posizionare miniature all'interno del cerchio di centrocampo o a contatto con la linea che lo delimita.


In caso di infrazione:
Espressione dell'arbitro: Posizione irregolare! (Illegal position!)
Azione dell'arbitro: L'arbitro correggerà immediatamente qualsiasi posizione scorretta di qualsiasi miniatura.


4.2.2. L'attaccante deve piazzare le sue miniature per primo, tranne la miniatura che batterà il calcio d'inizio. Dopo aver completato il piazzamento delle sue miniature, l'attaccante non potrà nuovamente cambiare la loro posizione e il difensore piazzerà le sue miniature come richiesto.

In caso di infrazione:

Espressione dell'arbitro:
Manipolazione irregolare – cambio del diritto di calcio d'inizio (Illegal manipulation - change of flick-off right)

Punizione:
Il diritto di effettuare il calcio d'inizio passa all'avversario.

4.2.3. La palla sarà piazzata sul punto centrale del cerchio di centrocampo e, al segnale di gioco dell'arbitro, sarà spinta in avanti nella metà campo avversaria dalla miniatura designata.


In caso di infrazione:

Espressione dell'arbitro:
Colpo irregolare – ripetizione / cambio del diritto di calcio d'inizio (Illegal
flicking - replay / change of flick-off right)

Punizione:
a. Il calcio d'inizio sarà ripetuto.

b. Il diritto di effettuare il calcio d'inizio passa all'avversario se, anche dopo
la ripetizione del calcio d'inizio, la palla non è stata spinta in avanti
oltrepassando la linea di centrocampo.


4.2.4. La miniatura che ha battuto il calcio d'inizio non può essere colpita nuovamente finché:
a. La palla è stata giocata da un'altra miniatura dell'attaccante.

b. Un'altra miniatura dell'attaccante è stata toccata dalla palla.

c. Il possesso della palla è cambiato.

In caso di infrazione:

Espressione dell'arbitro:
Colpo irregolare – calcio di punizione (Illegal flicking - free-flick)

Punizione:
a. Calcio di punizione dal punto dove il giocatore che commette l'infrazione
ha colpito a punta di dito irregolarmente. Vedi regola 11.

b. Calcio di punizione dal dischetto del rigore se l'infrazione è stata
commessa nell'area di rigore. Vedi regola 11.1.


4.2.5. Dopo la segnatura di una rete, il gioco continuerà con un calcio d'inizio battuto dal giocatore che ha subìto la rete. Non più di 10 secondi saranno concessi ai giocatori per posizionare le miniature per il calcio d'inizio.
In caso di infrazione:


Espressione dell'arbitro:
Perdita di tempo – cambio del diritto di calcio d'inizio (Time wasting -
change of flick-off right)

Punizione:
a. Se il giocatore che ha subìto una rete viola questa regola, l'arbitro
deciderà sull'immediato cambio del diritto di calcio d'inizio.

b. Se il giocatore che ha segnato una rete viola questa regola, vedi regola
10.

4.3. Palla in gioco o non in gioco

4.3.1. La palla resta in gioco in qualsiasi momento dopo il calcio d'inizio, a meno che l'arbitro interrompa il gioco.

4.3.2. L'arbitro interromperà il gioco quando la palla ha completamente superato una linea di fondo o laterale.

4.3.3. L'arbitro interromperà il gioco quando un'infrazione è commessa e il giocatore che l'ha subita non richiede il vantaggio.

4.3.4. L'arbitro interromperà il gioco come indicato dalle regole anche nelle seguenti situazioni:
a. Regola 2.1: Piazzamento e sollevamento delle miniature.
b. Regola 5.4: Colpo a punta di dito limitato.
c. Regola 8.3: Sostituzione del portiere.
d. Regola 9.2.2: Rimozione del portiere di riserva (portierino).
e. Regola 10: Falli di gioco e condotta scorretta.

4.3.5. L'arbitro interromperà il gioco al termine della durata della partita come definito nella Regola 3.