Regola 12: Calcio di rigore

12.1. Definizione

12.1.1. Le seguenti infrazioni sono punite con un calcio di rigore a condizione che il giocatore falloso commetta l'infrazione all'interno della propria area di rigore. La linea dell'area di rigore e la parte della linea di fondo che la delimita sono considerate parte dell'area stessa.

12.1.1.1. Fallo di gioco dell'attaccante. Vedi regola 5.3

12.1.1.2. Manipolazione irregolare del portiere. Vedi regole 8.1.2 e 8.2.1

12.1.1.3. Fallo di dito. Vedi regola 10.4.

12.1.1.4. Fallo di mano. Vedi regola 10.5.

12.1.1.5. Colpo di rientro dal fuorigioco scorretto. Vedi regola 13.4.3.

12.1.2. Una partita sarà prolungata al termine di una frazione di gioco per permettere la battuta o la ripetizione di un calcio di rigore. Il prolungamento avrà luogo finché l'arbitro deciderà se una rete è stata segnata o no. Nessun altro colpo a punta di dito di qualunque giocatore sarà eseguito dopo la battuta del calcio di rigore, fuorché la manipolazione del portiere da parte del difensore.

12.2. Procedura per la battuta di un calcio di rigore

12.2.1. La palla sarà piazzata sul dischetto del rigore. Una miniatura sarà scelta per la battuta del calcio di rigore e potrà essere posizionata come desiderato accanto alla palla.

12.2.2. Tutte le miniature, eccettuato il portiere e quella che batte il calcio di rigore, saranno piazzate
all'esterno dell'area di rigore e della sua lunetta. L'arbitro muoverà dall'area di rigore tutte le altre miniature perpendicolarmente alla linea di fondo 1 mm al di fuori dell'area stessa e della sua lunetta.

12.2.3. Se, nel momento in cui un calcio di rigore è assegnato, il portiere del giocatore che commette l'infrazione era stato rimosso e il suo portierino era in gioco, quest'ultimo potrà essere posto al di fuori dell'area di gioco e il portiere potrà essere reinsediato.

12.2.4. Il portiere potrà essere posizionato come desiderato ma con la sua figura non oltre la linea di porta e rimarrà fermo finché la miniatura scelta per la battuta non avrà toccato la palla.

In caso di infrazione:

Espressione dell'arbitro:
Ripetizione! (Replay!)

Punizione:
Il calcio di rigore sarà ripetuto. Vedi regola 10.

12.2.5. L'arbitro autorizza la battuta del calcio di rigore se entrambi i giocatori sono pronti dicendo: gioco! (play!)

12.2.6. La miniatura che ha battuto il calcio di rigore non può giocare nuovamente la palla finché:

a. La palla è stata giocata da un'altra miniatura dell'attaccante o dal portiere dell'attaccante.

b. Un'altra miniatura dell'attaccante è stata toccata dalla palla.

c. Il possesso della palla è cambiato.

In caso di infrazione:

Espressione dell'arbitro:
Colpo irregolare - calcio di punizione (Illegal flicking - free-flick)

Punizione:
a. Calcio di punizione dal punto dove il giocatore che commette l'infrazione
ha colpito a punta di dito irregolarmente. Vedi regola 11.

b. Calcio di punizione dal dischetto del rigore se l'infrazione è stata
commessa nell'area di rigore. Vedi regola 11.1.

Regolamento di Gioco F.I.S.C.T.

Le regole ed i commenti pubblicati in queste pagine fanno riferimento ai documenti ufficiali della http://fisct.weebly.com/. FISCT

La pubblicazione in questo sito è a scopo divulgativo. Per qualsiasi necessità od osservazione fare riferimento agli organi ufficiali.