Colorare le miniature del Subbuteo / Calcio Tavolo

Un Hobby dentro l'Hobby, consiste non solo nel giocare a Calcio Tavolo, ma anche nel colorare le proprie miniature.

Sicuramente giocare con una squadra 'fatta con le proprie mani' può dare una  maggiore soddisfazione, e buoni risultati sono alla portata di tutti.

Ci sono poi dei veri artisti che realizzano, anche su ordinazione, dei veri e propri capolavori.

Le tecniche più utilizzate sono fondamentalmente 2:

  • colorazione integrale a pennello
  • colorazione a pennello con utilizzo di decals.

Colorazione integrale a pennello omini Subbuteo

Per brevità si farà riferimento ai materiali di maggior successo, utilizzati da tanti appassionati di Subbuteo, anche se in commercio ne esistono altri.

Miniature: TopSpin AL1 e TopSpin AL1B Black , omologate FISCT. le più usate, fornite bianche.

Primer per dare il fondo: MrHobby GSSF286 - Mr.Surfacer 1200 Primer finissimo 40 ml. Dare un velo finissimo di primer. 

Colori: Vallejo Model color Colori acrilici all'acqua particolarmente indicati per modellismo e colorazione di modelli in plastica. Si utilizzano senza dliluizione. Sono molti leggeri , per cui sul primer (grigio) talvolta sono necessarie più mani.

Finitura Opaca / Satinata: Vallejo Satin Varnish o Matte Varnish. La finitura è necessaria per proteggere l'opera ed evitare che i colori saltino via per urto o abrasione durante il gioco.

Pennelli : fini / finissimi punta 3/0.

 

Juventus 1982-83 con dettagli

Qui vediamo una Juventus 1982-83 realizzata con la stessa tecnica del precedente Aston Villa , ma con in più il dettaglio della capigliatura.

In base alle foto (trovate sul web) della partita Aston Villa - Juventus del Marzo 1983 abbiamo :

- modificato leggermente la plastica del giocatore con limetta e taglierino

- il giocatore n.5 , il massiccio Sergio Brio è stato realizzato con un AL1 black , più corpulento degli omini AL1 normali.

- aggiunto una goccia di vinavil , che sul punto di seccare è stata modellata

- colorato capelli, baffi, carnagione, a pennello cercando di riprodourre i colori di quella magica serata.

....il risultato è buono , anche se dalle foto si vede che le righe bianconere potevano essere fatte meglio.....

Vediamo quindi i capelli e baffi rossi di Boniek, la capigliatura tipica di Platini, la falda di Scirea, il ricciolo di Pablito Rossi, etc..... Zoff, Gentile, Cabrini, Bonini, Brio, Tardelli, Bettega, ... .

 Cliccare sull'immagine per ingrandire.